Now Playing Tracks

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

Ho sceso dandoti il braccio - Eugenio Montale
blog comments powered by Disqus

1,060 notes

  1. insiemeaparigi reblogged this from egocentricacomeigatti
  2. diario-diunaragazzalibera reblogged this from bookscansavetheworld
  3. hurricaneg reblogged this from chiara--mente
  4. b-barbara-13 reblogged this from bookscansavetheworld
  5. hosoffertogiabbastanza reblogged this from is-it-hard-to-be
  6. is-it-hard-to-be reblogged this from tbones93
  7. tbones93 reblogged this from oonlyourskin
  8. oonlyourskin reblogged this from metamorfosidellospiritoumano
  9. calliope159 reblogged this from cimetempestose
  10. chiomariders reblogged this from cimetempestose
  11. stella-senzacielo reblogged this from cimetempestose
  12. cimetempestose reblogged this from bookscansavetheworld
  13. acidoprofondo reblogged this from bookscansavetheworld
  14. alittlepieceintheworld reblogged this from alittlepieceintheworld
  15. nuncest-bibendum reblogged this from jademes
  16. lastwarriorgirl reblogged this from jademes
We make Tumblr themes